CHI SIAMO E COSA FACCIAMO: Impresafutura.it nasce dall'iniziativa di commercialisti appassionati del web già operanti nel settore della consulenza fiscale. Un portale sviluppato con l'intenzione di promuovere un ventaglio di servizi. Uno strumento innovativo ideato da Alessandro Caramanico Commercialista e Revisore Contabile. Un'idea economicamente vantaggiosa sia per il privato non assistito da alcun professionista che per lo studio (di commercialisti/avvocati) che intende appaltare all'esterno ad es. le pratiche camerali e suap (inizio attività, variazione, cessazione ecc), deve redigere e depositare un bilancio di esercizio di una società, deve compilare ed archiviare una fattura elettronica, deve iscrivere la propria ditta tra le partite iva comunitarie ecc. Un servizio utile per chi non intende impelagarsi nelle metodologie amministrative ed applicazioni sempre più complesse ed in continua evoluzione o vuole acquistare un pacchetto software per un solo cliente o per una sola prestazione. Dopo un primo contatto telefonico direttamente con lo scrivente anticipato da una richiesta a mezzo mail, il lavoro verrà realizzato con immediatezza. I documenti da inviare a mezzo mail verranno dettagliati. I prezzi indicati sono indicativi. Ad oggi svariati studi hanno richiesto l'intervento di una struttura esterna. Per eventuali chiarimenti: impresafuturasrl@gmail.com o CONTATTI

Fac-simile contratto di deposito di beni mobili

Fac-simile contratto di deposito di beni mobili

Ricerche correlate a Fac-simile contratto di deposito di beni mobili
fac simile contratto di compravendita beni mobili
fac simile contratto di comodato beni mobili
fac simile contratto comodato uso gratuito beni mobili
fac simile contratto comodato d'uso gratuito beni mobili
fac simile contratto deposito merci
fac simile contratto di conto deposito merci
contratto di deposito merci
contratto di deposito merci presso terzi

 

Con la presente il sig …................. nato a …............. il …............ e residente in ….............. via …............... CF............................. (da adesso in poi depositante) e il sig................... titolare di ditta individuale con sede in …............ P.Iva.................................... (da adesso in poi depositario), pattuiscono quanto segue:

  1. I depositante dà in deposito al depositario i beni come da allegato A, che riceve, con obbligo di custodirli e restituirli.

  2. Il depositante si impegna a versare al depositario, per ciascun mese di deposito dei beni mobili, l'importo di …..................... . Ove i mobili venissero ritirati prima della scadenza del mese, il corrispettivo sarà dovuto in funzione del periodo di effettivo deposito.

  3. Il compenso suddetto verrà versato entro il primo di ciascun mese, anticipatamente a mezzo................. In caso di ritardo sarà dovuto l'interesse di mora annuo pari al tasso ufficiale di sconto.

  4. Le spese necessarie per la conservazione del bene si intendono ricomprese nel compenso pattuito alla clausola 2) del presente contratto di deposito, salvo che per le spese anticipate per conto del depositante, che saranno rimborsate dietro esibizione della documentazione relativa.

  5. Nel ritirare gli oggetti descritti al punto 1), il depositario se ne dichiara responsabile ai sensi di legge e si impegna a custodirli per tutta la durata contrattuale con ogni diligenza, fino al momento della restituzione........................ .

  6. Il contratto avrà durata di …................. , con inizio dalla data di consegna e termine al …................ , inteso quale termine a favore della parte depositante.

  7. Il depositario si obbliga a restituire i beni presso di lui depositati a semplice richiesta, purché ne sia avvertito almeno …................... giorni prima.

  8. La parte depositaria si impegna a non servirsi dei beni depositati, né a darli in deposito ad altri.

  9. Il depositario rimane responsabile nei confronti del depositante per qualsiasi pregiudizio che dovesse verificarsi ai beni, i quali vengono consegnati in normale stato di usura.

  10. Il ritiro dei beni, in ogni caso, libera il depositario da qualsiasi responsabilità in ordine allo stato ed alla consistenza dei beni stessi.

  11. Ai sensi dell'art. 1456 c.c., si conviene espressamente che il contratto si risolverà di diritto nei seguenti casi: …....................................

  12. Per tutte le controversie sulla interpretazione ed esecuzione del presente contratto, sarà competente in via esclusiva il Foro di ….............. .

  13. La registrazione del contratto avverrà a cura del …................. . La relativa spesa per imposta di registro e bolli sarà ripartita in parti uguali tra le parti.

  14. Per quanto non previsto dal presente contratto saranno applicabili le norme di legge vigenti.

Letto, confermato e sottoscritto

Ai sensi degli artt. 1341 e 1342 cod. civ. si approvano espressamente le seguenti clausole: pagamento e qualità, limitazioni, clausola risolutiva espressa, foro competente.

Abbiamo 5923 visitatori e nessun utente online