CERCA RAPIDAMENTE NEL PORTALE

Sei un piccolo imprenditore o un professionista? Non disponi di un consulente fiscale che ti possa affiancare nella gestione delle pratiche amministrative? Inviando i documenti a mezzo mail, si potrà aprire, variare o chiudere la partita iva, attivare o rendere inattiva una ditta/società presso la Camera di Commercio, iscrivere o cancellare il titolare della ditta dall'Inps, predisporre e depositare presso il registro imprese un bilancio, convertirlo in formato xbrl, aprire o chiudere una partita iva agricola, registrare un contratto di locazione e tanto altro. Per info impresafuturasrl@gmail.com o CONTATTI, referente Dott. Alessandro Caramanico Commercialista iscritto presso l'Ordine di Chieti.

Richiesta anticipazione spese dell'amministratore di condominio

Richiesta anticipazione spese dell'amministratore di condominio

Ricerche correlate a Richiesta anticipazione spese dell'amministratore di condominio
anticipazioni amministratore prova
prescrizione anticipazioni amministratore condominio
spese condominiali anticipate dal condomino
amministratore conto anticipi
anticipazioni amministratore srl
crediti dell amministratore cessato
rimborso spese amministratore condominio
compenso amministratore condominio decreto ingiuntivo

L'amministratore cessato dall'incarico, può chiedere il rimborso delle somme da anticipate per la gestione condominiale sia nei confronti del condominio legalmente rappresentato dal nuovo amministratore (dovendosi considerare attinente alle cose, ai servizi ed agli impianti comuni anche ogni azione nascente dall'espletamento del mandato, che appunto riflette la gestione e la conservazione di quelle cose e impianti comuni) sia, cumulative, nei confronti di ogni singolo condomino, la cui obbligazione di rimborsare all'amministratore, mandatario, le anticipazioni da questo fatte nell'esecuzione dell'incarico deve considerarsi sorta nel momento stesso in cui avviene l'anticipazione per effetto di essa, non può considerarsi estinta dalla nomina del nuovo amministratore, che amplia la legittimazione processuale passiva senza eliminare quelle originali, sostanziali e processuali. L'amministratore del condominio ha diritto di richiedere ai singoli condomini in rimborso delle spese da lui anticipate per la gestione condominiale solo nei limiti delle rispettive quote dovendosi ritenere applicabili anche nei rapporti esterni la disposizione dell'art.1123 cod.civ.. (Artt.1123, 1720, 1129, 1130 cod.civ.).
Cassazione del 27/09/1996 - 8530

Joomla SEF URLs by Artio
Privacy Policy Cookie Policy
IMPRESA FUTURA SRL
Località Madonna delle Grazie n°6, Guardiagrele CH, P.Iva 02336750696, cap.sociale 10.000 n.i.v. - Referente, Dott. Caramanico Alessandro Commercialista  e Revisore Contabile già titolare di uno studio di consulenza.fiscale

Abbiamo 15088 visitatori e nessun utente online