CERCA NEL PORTALE I FAC SIMILI EDITABILI

CERCA NEL PORTALE LE NOVITA' FISCALI

Fac-simile relazione finale attività insegnante di sostegno

Fac-simile relazione finale attività insegnante di sostegno

Prof. …................... Classe ….....................

ORE di incarico svolte, registrate nel registro personale, erogate alla classe da _______ al______ N°: 9 ORE SETTIMANALI .

ANALISI DELLA SITUAZIONE E RELAZIONE FINALE

Programmazione : La programmazione seguita dall'alunno ….................................. è :

 

[X] PER OBIETTIVI MINIMI

L'alunno ha seguito la programmazione di classe per obiettivi minimi, in tutte le discipline, gli argomenti svolti sono, a grandi linee, i medesimi presenti nella relazione finale della classe stessa,seppur adeguatamente ridotti o semplificati. Gli strumenti utilizzati sono stati i medesimi richiesti alla classe, con l’aggiunta di alcuni schemi e/o materiali semplificativi, mappe concettuali, riassunti, forniti dall’insegnante di sostegno.

A X sono state assegnate ______ ore settimanali di sostegno con il/la prof./ssa________, dal/lla quale è stato affiancato in Italiano, Storia, Geografia, Inglese, Tedesco e Matematica. Ha seguito la medesima programmazione prevista per la classe, sebbene semplificata e ridotta in alcuni aspetti. Essendo presente nella medesima classe un’allieva straniera da poco giunta in Italia, si è potuto lavorare sia in piccolo gruppo all’esterno sia in affiancamento durante le lezioni all’interno della classe, più raramente in rapporto individualizzato al di fuori dell’aula ciò per favorire il più possibile l’autonomia operativa nonché una positiva capacità di relazione e cooperazione con i compagni.

Il lavoro di sostegno ha avuto la funzione di facilitare i processi cognitivo-esecutivi stimolando in particolare la capacità di attenzione, ascolto e comprensione di messaggi scritti e verbali, favorendo una partecipazione efficace alle attività proposte.

Le attività sono state svolte il più possibile in classe o in piccolo gruppo, più raramente in rapporto individualizzato al di fuori dell’aula, ciò per favorire il più possibile l’autonomia operativa nonché una positiva capacità di relazione e cooperazione con i compagni. L’insegnante per il sostegno ha quindi individualizzato le lezioni in classe dando aiuti ed indicazioni verbali, aiutando a sottolineare i testi o a prendere appunti, stimolando il mantenimento o il recupero di attenzione e concentrazione, favorendo la possibilità di ripetere anche estemporaneamente i concetti espressi dai docenti e dai libri di testo.

I momenti al di fuori dell’aula in piccolo gruppo sono stati utilizzati per studiare i diversi ambiti disciplinari ed affrontare con il ritmo adeguato l’apprendimento delle diverse abilità scolastiche, ripassare argomenti già affrontati in classe, prepararsi per verifiche scritte e orali, stimolando ed esercitando una sempre maggiore capacità di attenzione, concentrazione ed autonomia sia operativa sia espositiva. Le discipline maggiormente seguite in piccolo gruppo sono state Matematica e Lingua Inglese, mentre per le materie di studio (Storia e Geografia), Italiano e Lingua Tedesca si è più spesso operato in affiancamento in classe.e verifiche sono state differenziate in Matematica, Lingua Inglese e Lingua Tedesca, semplificate in Italiano, Storia e Geografia. Sono state comunque generalmente svolte in classe assieme ai compagni e nelle loro medesime scadenze.

In tali occasioni, quando presente, l’insegnante per il sostegno ha fornito all’allievo alcune indicazioni operative o esplicative, favorendo un sereno approccio alla situazione di verifica. Le verifiche scritte sono state spesso corrette e riprese individualmente al fine di verificare l’effettivo apprendimento raggiunto.

La valutazione è stata effettuata sulla base delle verifiche scritte ed orali svolte in classe; in grande rilievo sono stati tenuti anche l’impegno, la partecipazione e l’interesse dimostrati dall’allievo nell’affrontare gli argomenti e le attività proposte sia a scuola sia nel lavoro domestico.

SINTESI GLOBALE DEI RISULTATI RAGGIUNTI

Nel complesso X ha raggiunto risultati generalmente sufficienti nella maggior parte delle discipline scolastiche. Sebbene educato e rispettoso nei confronti degli adulti, è apparso però piuttosto superficiale e poco motivato sia nelle attività in classe sia nello studio domestico; in particolare negli ultimi mesi di scuola sono aumentate le difficoltà di attenzione che lo hanno portato a giocherellare pure durante le attività in piccolo gruppo. Si è inserito positivamente nel gruppo-classe, nonostante gli atteggiamenti giocosi e talvolta poco opportuni abbiano potuto generare disturbo ai compagni vicini e alle compagne.

Permangono una certa immaturità affettiva e relazionale, notevoli difficoltà in ambito logico-matematico, nelle competenze verbali scritte, nella comprensione narrativa, nell’apprendimento di nuovi codici linguistici e nello studio delle diverse discipline. Necessita pertanto di costante affiancamento per sostenere e stimolare la capacità di attenzione e concentrazione, sollecitare la persistenza al compito ed essere supportato nei diversi ambiti disciplinari, in particolare linguistico, logico-matematico e nello studio.

Utilizza e consulta per lo più correttamente il diario, anche se talvolta necessita ancora di essere sollecitato alla trascrizione delle consegne, solitamente per distrazione al momento dell’assegnazione. I compiti sono stati svolti per lo più regolarmente nel primo quadrimestre, con meno puntualità e maggior superficialità nel secondo. Il materiale didattico è invece stato portato generalmente in modo corretto. Ha partecipato positivamente alle diverse attività e visite d’istruzione proposte alla classe.

RISULTATI CONSEGUITI

- a livello di obiettivi comportamentali (scolarizzazione, ecc.):

 
 
 
 
 
 
 
 

- a livello di profitto (conoscenze competenze, ecc.):

 
 
 
 
 
 
 
 

OSSERVAZIONI (strumenti di lavoro, attività integrative, ecc.)

 
 
 
 
 
 
 
 

SUGGERIMENTI (indicazioni didattiche per l’anno successivo)

 
 
 
 
 
 

.................................., li _________________

firma del docente ___________________________

 

Stampa

Joomla SEF URLs by Artio

Proprietà

Proprietario del portale: Dott. Caramanico Alessandro Commercialista  e Revisore Contabile, via Madonna delle Grazie, 6, Guardiagrele Ch, p.iva 02153160698, C.F. CRMLSN76T18E243X, impresafuturasrl@gmail.com
Privacy Policy Cookie Policy

Abbiamo 10397 visitatori e nessun utente online