CERCA RAPIDAMENTE NEL PORTALE

Richiesta ripartizione quota del Tfr dopo la separazione (art. 12-bis legge n. 898/1970)

Richiesta ripartizione quota del Tfr dopo la separazione (art. 12-bis legge n. 898/1970)

Ricerche correlate a Richiesta ripartizione quota del Tfr dopo la separazione
liquidazione tfr coniuge separato
ricorso per quota tfr coniuge divorziato
tfr coniuge divorziato prescrizione
tfr spetta ai figli
tfr divorzio prescrizione
prescrizione diritto tfr ex coniuge
tfr percepito prima della separazione
rinuncia tfr coniuge divorziato

Tribunale Ordinario di ...- Sezione Civile

Ricorso ex artt. 12-bis l. n. 898/1970

Per: ......., nato a ... il..., residente in...., C.F. ....., rappresentato e difeso nel presente giudizio dall’Avv. .... (C.F. ....) pec ......... fax....... del Foro di.... in virtù di procura speciale apposta in calce al presente atto, ed elettivamente domiciliato presso il suo studio in...;
– ex coniuge istante –
Contro: .... ......., nato a ... il..., residente in...., C.F. ......;
– ex coniuge obbligato –

Si premette:
– in data .... presso ....i Sigg.ri ..... contraevano matrimonio con il rito...., registrato .....;
– a seguito di vicende che avevano reso intollerabile la convivenza, ...in data .. i Sigg.ri.... proponevano ricorso per separazione consensuale al Tribunale di ....., la domanda veniva accolta con omologa del ..... e ad ... veniva riconosciuto un assegno di mantenimento di E....;
– in data .... i Sigg.ri .....proponevano ricorso congiunto per cessazione degli effetti civili del matrimonio ed il Tribunale di.... decideva con sent. n..... del ....., e ad ..... veniva riconosciuto un assegno di divorzio periodico di E....;
– il Sig. .... ha sempre prestato la sua attività professionale, nella forma del rapporto di lavoro dipendente, presso la Società.....;
– in data.... il suddetto rapporto di lavoro subordinato cessava per effetto del conseguimento dell’età pensionabile ed al medesimo Sig. .... veniva liquidato un Tfr di E....;
– l’istante non ha mai contratto nuove nozze;
– considerata la durata del rapporto coniugale tra l’odierno istante ed il coniuge obbligato convenuto di complessivi anni ...., tutti coincidenti con il rapporto di lavoro subordinato tra il medesimo Sig. ... e la Società...., l’istante ha diritto alla corresponsione di una quota di Tfr di E...., pari al 40% dell’indennità maturata dall’altro coniuge nel suddetto periodo.
Tutto quanto su esposto, il Sig. ....., a mezzo del proprio difensore, rappresentato, difeso e domiciliato come sopra

Ricorre
All’Ecc.mo Tribunale adito, affinché fissi l’udienza per la comparizione delle parti e, valutati tutti gli elementi in fatto ed in diritto sopra articolati, riconosca in capo all’istante Sig. ... il diritto a percepire dal Sig. .... l’importo di E... o quella quota maggiore o minore che sarà ritenuta di giustizia, quale 40% del Tfr maturato nel periodo di durata del matrimonio tra le parti e percepito dal Sig. ... a seguito della cessazione del rapporto di lavoro subordinato, e condanni pertanto il medesimo Sig. ... a corrisponderglielo unitamente agli interessi legali. Con vittoria di spese, diritti ed onorari.

Si allegano in copia:
1) estratto di matrimonio;
2) omologa della separazione;
3) sentenza di divorzio;
4) contratto lavoro subordinato Sig. ...;
5) doc. cessazione rapporto di lavoro.
...., li..... Avv. ......

Joomla SEF URLs by Artio
Privacy Policy Cookie Policy
IMPRESA FUTURA SRL
Località Madonna delle Grazie n°6, Guardiagrele CH, P.Iva 02336750696, cap.sociale 10.000 n.i.v. - Referente, Dott. Caramanico Alessandro Commercialista  e Revisore Contabile già titolare di uno studio di consulenza.fiscale

Abbiamo 10153 visitatori e nessun utente online